FuorigrottaToday

Da Michele a Fuorigrotta, cliente polemica: "Guardate che conto"

La pizzeria di via Caio Duilio (da non confondere con quella storica di via Sersale, omonima) è partita pochi giorni fa. Da lì, come poi si è scoperto, l'errore: frittatine battute 7 euro l'una anziché 2,50

Lo scontrino

Io mio marito e mio figlio siamo stati l'altro giorno alla tanto rinomata Pizzeria da Michele che ha aperto a Fuorigrotta”: in un gruppo Facebook dedicato al quartiere flegreo, una cliente della nuova pizzeria aperta in via Caio Duilio lamenta un conto troppo elevato.

Il locale “Da Michele” a Fuorigrotta è partito da pochi giorni, quanto è bastato per archiviare una “presa di distanze” da parte dell'Antica Pizzeria Da Michele di via Sersale che ha negato ogni franchising. Adesso questa nuova disavventura, in realtà dovuta ad un errore e non ad un menù dai prezzi esorbitanti.

L'utente Facebook protesta contro il costo delle frittatine, ben 21 euro per tre pezzi, 7 euro l'una. Si tratta dell'unica cosa che salta veramente all'occhio – scontrino alla mano – visti tutti gli altri prezzi forse non bassi ma comunque più o meno nella norma.

“Il conto pubblicato dalla signora è sbagliato – ha sottolineato successivamente un'altra utente facebook – Sono al locale ho fotografato il menù”. In effetti le frittatine costano 2,50 euro al pezzo. Un errore quindi, cui - pare - la stessa pizzeria si sia offerta di rimediare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento