FuorigrottaToday

Gli chiudono la pizzeria per lavori, l'appello del titolare: "Così non posso andare avanti"

Sono cinque mesi che il locale in via Cassiodoro è fermo a causa di una perdita d'acqua. L'appello di Mario Cammardella

La pizzeria Da Mario

Sono cinque mesi che la sua pizzeria deve rimanere chiusa causa lavori. È bastata una perdita d'acqua: da allora per il titolare di “Da Mario”, in via Cassiodoro a Fuorigrotta, è stop forzato alla sua attività.

I lavori però non vanno avanti. Mario Cammardella, il titolare dell'esercizio commerciale, denuncia una situazione per lui diventata ormai insostenibile.

“Ormai sono cinque mesi che hanno chiuso la mia pizzeria per inagibilità del locale dovuta da una perdita d’acqua, fino a data da stabilire ( fine pericolo)”, spiega. Da allora però “non si è risolto ancora nulla”.

“La mia attività è chiusa, io ho famiglia e non posso più andare avanti – prosegue il commerciante – Non so neanche se un giorno verrò risarcito, perché nessuna assicurazione prevede danni cagionati da terzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento