FuorigrottaToday

Gli chiudono la pizzeria per lavori, l'appello del titolare: "Così non posso andare avanti"

Sono cinque mesi che il locale in via Cassiodoro è fermo a causa di una perdita d'acqua. L'appello di Mario Cammardella

La pizzeria Da Mario

Sono cinque mesi che la sua pizzeria deve rimanere chiusa causa lavori. È bastata una perdita d'acqua: da allora per il titolare di “Da Mario”, in via Cassiodoro a Fuorigrotta, è stop forzato alla sua attività.

I lavori però non vanno avanti. Mario Cammardella, il titolare dell'esercizio commerciale, denuncia una situazione per lui diventata ormai insostenibile.

“Ormai sono cinque mesi che hanno chiuso la mia pizzeria per inagibilità del locale dovuta da una perdita d’acqua, fino a data da stabilire ( fine pericolo)”, spiega. Da allora però “non si è risolto ancora nulla”.

“La mia attività è chiusa, io ho famiglia e non posso più andare avanti – prosegue il commerciante – Non so neanche se un giorno verrò risarcito, perché nessuna assicurazione prevede danni cagionati da terzi”.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento