FuorigrottaToday

Stadio San Paolo, fermati 30 parcheggiatori abusivi

In occasione dell'incontro di calcio Napoli-Lecce

Ieri pomeriggio, i servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Questore in occasione dell'incontro di calcio Napoli-Lecce hanno incluso uno specifico dispositivo, attuato da personale della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, volto a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nel perimetro dello stadio San Paolo e nelle strade adiacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state sanzionate 30 persone ai sensi dell'art. 7 co.15bis del Codice della Strada poiché sorprese ad esercitare l'attività abusiva di parcheggiatore; 6 di queste sono state denunciate poiché già sanzionate. Da oggi, il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi in quell'area sarà parte integrante dell' impianto di sicurezza predisposto a tutela delle manifestazioni che si terranno presso lo stadio San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento