FuorigrottaToday

Parcheggiatore abusivo chiede soldi ai carabinieri: arrestato

Il fatto è avvenuto ieri sera in occasione dell'incontro Napoli-Siena allo Stadio San Paolo. Al rifiuto dei militari dell'arma di consegnargli 5 euro, il 29enne ha danneggiato la loro auto

Stadio San Paolo

I carabinieri della compagnia d'intervento operativo del battaglione Campania hanno arrestato a Fuorigrotta per tentata estorsione un 29enne di Casavatore.

IL FATTO - I militari dell'arma, in abiti civili e liberi dal servizio, in occasione dell'incontro di calcio Napoli - Siena, dopo aver parcheggiato l'autovettura privata in un'area di libera sosta vicino lo stadio San Paolo, sono stati avvicinati dal 29enne che chiedeva loro 5 euro in denaro contante, quale compenso per la sua attività di parcheggiatore abusivo. Al rifiuto dei militari dell'arma di consegnargli quanto richiesto, il giovane ha danneggiato la loro auto, venendo subito bloccato e arrestato. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 396 euro in denaro contante, ritenuti provento d'illecita attività. Ora è nel carcere di Poggioreale, (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento