FuorigrottaToday

Parcheggiatore abusivo chiede soldi ai carabinieri: arrestato

Il fatto è avvenuto ieri sera in occasione dell'incontro Napoli-Siena allo Stadio San Paolo. Al rifiuto dei militari dell'arma di consegnargli 5 euro, il 29enne ha danneggiato la loro auto

Stadio San Paolo

I carabinieri della compagnia d'intervento operativo del battaglione Campania hanno arrestato a Fuorigrotta per tentata estorsione un 29enne di Casavatore.

IL FATTO - I militari dell'arma, in abiti civili e liberi dal servizio, in occasione dell'incontro di calcio Napoli - Siena, dopo aver parcheggiato l'autovettura privata in un'area di libera sosta vicino lo stadio San Paolo, sono stati avvicinati dal 29enne che chiedeva loro 5 euro in denaro contante, quale compenso per la sua attività di parcheggiatore abusivo. Al rifiuto dei militari dell'arma di consegnargli quanto richiesto, il giovane ha danneggiato la loro auto, venendo subito bloccato e arrestato. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 396 euro in denaro contante, ritenuti provento d'illecita attività. Ora è nel carcere di Poggioreale, (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento