FuorigrottaToday

Mostra d'Oltremare: teatro, albergo e piscina olimpica entro l'estate

Il presidente della Mostra, Nando Morra, è orgoglioso. "Nemmeno un mese fa sono venuti a trovarci i delegati della commissione Ue per i fondi Fesr per verificare come avevamo speso i loro soldi. Sono rimasti entusiasti"

Mostra d'Oltremare

La Mostra d'Oltremare si rinnova. Il menù è ricco: un nuovo centro congressi da 2.000 posti con 10 sale da 500 e 200 posti e arredamento d'epoca con poltrone Frau, il teatro dei piccoli da 500 posti immerso in un bosco, un albergo 4 stelle che si chiamerà Esedra (ex palazzo Canino) con 120 posti letto. E ancora, il ristorante della piscina olimpica da 2.000 posti.

Il presidente della Mostra, Nando Morra, è orgoglioso. "Nemmeno un mese fa sono venuti a trovarci i delegati della commissione Ue per i fondi Fesr per verificare come avevamo speso i loro soldi. Sono rimasti entusiasti". Luoghi rimasti nell'abbandono per decenni a partire dal ristorante, chiuso da 10 anni e ora restituito alla città nei suoi 3 piani. Apertura prevista in estate.

L'inaugurazione dell'albergo era invece atteso per i primi di aprile ma è slittata a giugno. Nell'edificio, ex palazzo Canino e fino a poco fa sede degli uffici della mostra, sono stati rinvenuti e restaurati due pannelli di Emilio Notte e Franco Girosi. E nel futuro saranno restaurati la torre delle Nazioni, edificio simbolo della mostra, ristrutturati 10 padiglioni espositivi, si interverrà anche sull'Arena Flegrea e sul teatro Mediterraneo. In più, saranno realizzati nuovi accessi, o meglio saranno resi più visibili quelli già esistenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Coronavirus, primo caso a Napoli: 45enne in buone condizioni

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento