Fuorigrotta Today

Minacce ed estorsioni a due commercianti: 45enne in manette

Il GIP del Tribunale di Napoli ha convalidato il provvedimento precautelare e ha disposto la sua custodia nel carcere di Secondigliano

Prima la richiesta di pagamento dell’"assicurazione", poi le minacce di morte ai 2 titolari di altrettante attività commerciali di Fuorigrotta hanno portato all’arresto, operato dai Carabinieri della Stazione Fuorigrotta, di un 45enne già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, tra i quali rapine ed estorsioni. Scarcerato di recente e sottoposto alla libertà vigilata, si era recato più volte nello stesso giorno in due esercizi commerciali attigui di Fuorigrotta.

Nelle attività aveva chiesto di parlare con i proprietari per l’ “assicurazione” contro eventuali “incidenti”. Era stato invitato ritornare perché i proprietari non c’erano Poco dopo era tornato alla carica impugnando una pistola e aveva rinnovato la richiesta del “pizzo”, giurando sul fratello morto che avrebbe ucciso i negozianti se non gli avessero consegnato 1.000 euro l’uno, con tanto di plateale bacio a una medaglietta con la foto del defunto portata al petto con una collana.

Dopo aver ricevuto un “acconto” si era allontanato dicendo che sarebbe tornato a riscuotere il resto. I Carabinieri, ricevuta la denuncia, si sono subito messi all’opera per la sua identificazione e hanno sottoposto ai negozianti un album fotografico. Tra le foto i malcapitati hanno individuato il 35enne che è stato rintracciato e sottoposto a fermo d’indiziato di delitto. Il GIP del Tribunale di Napoli ha convalidato il provvedimento precautelare e ha disposto la sua custodia nel carcere di Secondigliano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

    • Cronaca

      Secondigliano, a fuoco tre auto parcheggiate in strada

    • Politica

      Celebrazioni 25 aprile, de Magistris: "A Napoli fratellanza è valore radicato"

    • Cronaca

      Birra servita in ritardo: cameriera sfregiata al volto con una lametta

    I più letti della settimana

    • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

    • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

    • Dorme seminudo fuori dalla chiesa: scandalo a Fuorigrotta

    • Prostituzione, controlli in città: fermati clienti, trans e ragazze minorenni

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento