FuorigrottaToday

Edenlandia, futuro in dubbio: Mostra d'Oltremare convoca una riunione urgente

L'ente fieristico vuole che la società che gestisce il parco dia certezze sui tempi di apertura

Mostra d'Oltremare e New Edenlandia, rispettivamente l'ente proprietario dei suoli e la società che gestisce il parco dei divertimenti di viale Kennedy, sono ai ferri corti.
Come riportato dal Mattino, l'ente accusa la società di “incertezze sul progetto di interventi” e “sul piano di investimenti generale, che comprende anche le assunzioni dei lavoratori”.

Giuseppe Oliviero, consigliere delegato di Mostra, spiega che l'ente – insieme al Comune di Napoli e alla Soprintendenza – “ha determinato tutte le condizioni perché New Edenlandia possa mettere in atto il piano di riapertura del parco”. Eppure la società si è detta "pronta a riconsegnare le chiavi se la Sovrintendenza non cambia parere", lamentando l'impossibilità di aprire.

L'assenza di una data certa, e di alcuni permessi, preoccupano il polo fieristico. Mostra d’Oltremare convocherà nei prossimi giorni le parti in causa: la pretesa è ottenere una certezza dei tempi. Cresce intanto la preoccupazione dei dipendenti sul proprio futuro lavorativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento