FuorigrottaToday

Edenlandia, verranno rimossi i sigilli al parco

L'area che ospitava il villaggio di Babbo Natale era sotto sequestro dallo scorso primo dicembre per alcune mancate autorizzazioni

L'Edenlandia a Natale (Foto L.Face)

Verranno con ogni probabilità rimossi i sigilli all'Edenlandia. Il parco dei divertimenti di Fuorigrotta ritornerà ai titolari dopo l'episodio dell'1 dicembre scorso, quando vennero sottoposte a sequestro le aree adibite al villaggio di Babbo Natale.

Secondo il pm, la New Edenlandia non aveva alcuna responsabilità sulla vicenda del Santa Claus Edenlandia Village, cui mancavano alcune autorizzazioni. Sarà il gip a decidere per l'archiviazione dell'inchiesta.

Accolta la tesi dei legali Andrea Imperato e Claudio Labruna quindi, i quali hanno fin dal principio sottolineato la totale regolarità di quanto fatto da New Edenlandia nell'area.

L'inchiesta, che ipotizza il reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico divertimento e interesse, secondo le conclusioni del pm vede estraneità la società di Edenlandia e la presunta responsabilità di chi aveva aveva avuto in fitto le aree destinate al villaggio natalizio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento