FuorigrottaToday

Comicon, è subito boom: oggi si entra nel vivo della manifestazione

Presentazione di Comicon Kids, l'area dedicata ai più piccoli, poi l'incontro sul tema "C'é spazio per critica e giornalismo sul fumetto?". Spazio poi al collettivo The Jackal che presenta una selezione dei propri corti di maggior successo

Comicon

Circa diecimila ragazzi hanno invaso la Mostra d'Oltremare nel primo giorno della quindicesima edizione di Comicon, il salone del fumetto che andrà avanti fino al 28 aprile. Ottimo riscontro hanno ricevuto le mostre dedicate quest'anno al rapporto tra fumetto e architettura, ma tantissimi ragazzi hanno già partecipato a tornei di videogames e giochi da tavolo, scoprendo poi le ultime novità editoriali negli stand delle principali case editrici italiane presenti a Comicon.

SI ENTRA NEL VIVO DELLA MANIFESTAZIONE - Questa mattina alle 11 con la presentazione di Comicon Kids, l'area dedicata ai più piccoli: per tutto il periodo della mostra sarà possibile partecipare a laboratori, disegni con gli autori, letture e giochi con la carta. Alle 12 presso la Sala Multimediale si terrà l'incontro sul tema "C'é spazio per critica e giornalismo sul fumetto?", che prende le mosse dal crescente interesse per il fumetto da parte dei media, nonostante nel nostro Paese sia ancora considerato il parente povero della letteratura. Dalle 15, Sala CartooNa, Comicon esplora un nuovo territorio, quello delle Web Series, presentando: Lost in Google, una delle web series uscite nel 2012 che ha avuto due milioni di visualizzazioni. Spazio poi al collettivo 'The Jackal' che presenta una selezione dei propri corti di maggior successo e, alle 16, l'anteprima di "Gay Ingenui 4". Molto atteso, alle 16, in Sala Incontri, l'appuntamento "Come fare fumetti senza vendere l'anima al diavolo" con il nuovo fenomeno Zerocalcare e Laura Scarpa.
Non mancherà a musica: dalle 19 sul palco di Comicon davanti al Teatro Mediterraneo, si esibiranno live Stefano Disegni e La Ruggine, Abulico, Tarall&Wine, Casino Royale e Tre Allegri Ragazzi Morti. Per gli appassionati, infine, la possibilità di farsi autografare disegni da Luca Enoch, Giorgio Cavazzano, Miguel Angel Martin, Gud, Aisha Franz e Ann Simon. (Ansa)


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento