FuorigrottaToday

Accoltellati in una tentata rapina: paura per due ragazzi a Fuorigrotta

Ventitré e ventotto anni, sono stati aggrediti da quattro persone a piazzale Tecchio. Il più giovane dei due ha rischiato di perdere un occhio: l'aggressore l'ha ferito con un taglierino

Paura nella notte a Fuorigrotta. Due ragazzi incensurati, di 28 e 23 anni, sono rimasti feriti in una tentata rapina nei pressi di piazzale Tecchio. Il più giovane, di Casoria, è stato ferito con un taglierino all'occhio sinistro, l'altro al gluteo destro.

I due hanno riferito agli agenti di essere stati aggrediti da quattro persone in sella a due scooter, che volevano rapinarli dei loro smartphone.
Uno degli aggressori era armato di un taglierino.

Secondo i medici del Loreto Mare che hanno preso in cura i ragazzi, il 23enne avrebbe potuto perdere l'occhio: la lama ha rischiato di lacerargli la palpebra. La prognosi è di dieci giorni. Le forze dell'ordine intanto indagano alla ricerca degli aggressori.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento