FuorigrottaToday

Stalking, minacce e percosse alle moglie, arrestato

Nuovo caso di stalking ieri a via Giacinto De Sivo. Un uomo di 27 anni è stato arrestato dopo un violento litigio con la ex moglie. Dalla fine del loro matrimonio aveva iniziato a seguire l'ex moglie, a controllarla, e minacciarla telefonicamente

Una nuova storia di stalking ha avuto fine ieri pomeriggio in via Giacinto De Sivo. Come per la maggior parte di questi episodi, un uomo di 27 anni, G.D.N, non si era arreso alla fine del suo matrimonio trasformando la sua ex moglie nella vittima dello stalking.

Ieri è finito in manette, quando la situazione è degenerata spingendo alcuni vicini a chiamare la polizia. La donna, infatti, nell'ultimo violento litigio avvenuto ieri, ha ricevuto un calcio nell'addome. In precedenza, l'uomo, che aveva già dei precedenti penali, dopo la fine del loro matrimonio, aveva iniziato a seguire l'ex moglie, a controllarla, e minacciarla telefonicamente. Le violenze nei confronti della donna avvenivano anche in presenza della figlia, una bambina di 5 anni, spesso testimone dei soprusi subiti dalla mamma.

Gli agenti delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura lo hanno arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento