FuorigrottaToday

Sequestrati tre lidi a Coroglio: erano del tutto abusivi

Sembravano lidi balneari in piena regola, mentre in realtà non avevano alcun tipo di autorizzazione o concessione demaniale

Oltre 300 lettini, più di 250 sedie, un centinaio di tavoli, più di 50 ombrelloni. È quanto veniva utilizzato da tre stabilimenti balneari totalmente abusivi sulla spiaggia di Coroglio. Tutto quanto era sull'area demaniale – 1500 metri quadrati di spiaggia – è stato sequestrato.

In tre, avevano organizzato quelli che sembravano dei veri e propri stabilimenti balneari. La guardia di finanza ha però prima scoperto non avessero un misuratore fiscale, poi accertato che i “titolari” non avessero né autorizzazioni né concessioni.

L'intervento delle fiamme gialle ha restituito alla cittadinanza un tratto di spiaggia particolarmente ampio ed importante. Intanto i tre occupanti sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Napoli: dovranno rispondere di abusiva occupazione di spazio demaniale.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento