FuorigrottaToday

Agnano, cantiere nautico non a norma: denunciato il titolare

La struttura, di 1500 mq, non era autorizzata alla gestione ed allo smaltimento dei propri rifiuti. L'amministratore è accusato di violazione alle leggi a tutela dell'ambiente

Carabinieri

Denunciato per violazione delle leggi a tutela dell'ambiente un 53enne di Agnano, titolare di un cantiere nautico su via Righi. 
I carabinieri, insieme agli agenti del nucleo operativo ecologico di Napoli, hanno ispezionato il suo cantiere riscontrando l'assenza dei documenti relativi alla gestione dei rifiuti, dell'autorizzazione ad emissioni di fumi, infine dello scarico dei reflui industriali. La struttura, grande 1500 mq, è stata posta sotto sequestro.

L'operazione delle forze dell'ordine va considerata nell'ambito della recente azione di contrasto all'abbandono di rifiuti industriali in strada, pratica particolarmente diffusa nel quartiere di Agnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Chiude la Gelateria "La Scimmia" di piazza Carità: era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento