FuorigrottaToday

Bagnoli: Donna incinta tenta un furto in appartamento, arrestata

Un'immigrata di orgini serbe, in stato interessante, si è introdotta in un appartamento e ha tentato di svaligiarlo. Beccata sul fatto è stata arrestata, a suo carico numerosi precedenti simili

Un' immigrata serba incinta è stata arrestata dalla polizia dopo aver compiuto un furto in un appartamento a Bagnoli. Si tratta di D.M., 20 anni, che si è introdotta, nel primo pomeriggio di ieri, in un' abitazione al terzo piano di uno stabile in via Acate, dove vive una donna ultranovantenne ammalata.

La porta dell' appartamento era stata lasciata aperta per fare asciugare il pavimento appena lavato. Della sua presenza si è accorto il figlio della vittima, che l' ha vista uscire dall' abitazione e l' ha inseguita. E' stato dato l' allarme ed una pattuglia del commissariato Bagnoli ha bloccato poco dopo la donna.

Nella camera da letto dell' anziana gli agenti hanno trovato i cassetti messi a soqquadro. La 20 enne serba è stata portata nel commissariato di Bagnoli e perquisita. Nel reggiseno aveva nascosto tre anelli d' oro ed un rosario, oggetti che sono stati riconosciuti dal figlio della novantenne. L' immigrata serba, che era priva di documenti di riconoscimento e parlava bene l' italiano, ha diverse denunce a carico per furto in abitazione e declinazione di false generalità. Domani sarà processata con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento