FuorigrottaToday

Esplosione in un appartamento a Bagnoli: mamma e figlio feriti

L'incidente di via Diomede Carafa potrebbe essere stata causata dal cattivo funzionamento di una stufa a gas. Nella deflagrazione sono crollate le pareti dell'abitazione

Vigili del fuoco

Esplosione la scorsa notte in un appartamento al piano terra di via Diomede Carafa, a Bagnoli. Mamma e figlio sono rimasti feriti in maniera non grave.

Secondo le prime notizie, l'esplosione potrebbe essere stata causata dal cattivo funzionamento di una stufa a gas. Nella deflagrazione sono crollate le pareti dell'abitazione. Sul posto sono subito intervenuti vigili del fuoco e polizia municipale.

La donna ha riportato ustioni alle mani e guarirà in dieci giorni. Il figlio, di pochi mesi, ne avrà per cinque giorni a causa di un problema a un braccio. (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento