FuorigrottaToday

Bagnoli, al via la Conferenza dei servizi per la bonifica

Al vertice in prefettura presenti il commissario Nastasi, il governatore De Luca, tecnici di governo, Invitalia e Comune. Convocati alcuni abitanti di Coroglio per trattare l'esproprio delle loro case

Coroglio

Stamane, in Prefettura, è partita la Conferenza dei servizi incentrata sulla bonifica di Bagnoli. Alla riunione partecipano il commissario per la bonifica Salvatore Nastasi, il governatore della Campania Vincenzo De Luca, tecnici del soggetto attuatore per la riqualificazione Invitalia e dei Ministeri per l'Ambiente e per le Infrastrutture.

Come annunciato dal sindaco Luigi de Magistris, al contrario di quanto deciso nel recente passato per la "cabina di regia", il Comune di Napoli è presente con due tecnici, appartenenti ai dipartimenti urbanistica e ambiente. La Conferenza dei servizi si dovrebbe concludere il prossimo 14 maggio, data che segnerà anche il via alle procedure per le gare d'appalto relative alla bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo in tutti i tavoli istituzionali su Bagnoli da sempre", le parole di de Magistris a proposito della riunione di oggi. Il Comune solleverà anche il problema del borgo di Coroglio, per gli abitanti del quale è partita una procedura di esproprio. Alcune decine di residenti delle aree di Coroglio e Bagnoli sono infatti stati convocati per una trattativa sul tema. Avranno diritto, hanno riferito all'Ansa fonti di Invitalia, "alla ricostruzione degli immobili espropriati e al reinsediamento nell'area di Bagnoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento