FuorigrottaToday

Bagnoli, ok dal tribunale all'accesso dei suoli: passi avanti verso la bonifica

Saranno possibili le caratterizzazioni dei suoli per fare chiarezza sulle aree in cui intervenire. Intanto tre gare sono state aggiudicate e autorizzate dall'Autorità anticorruzione

Passi avanti per la riqualificazione di Bagnoli. Secondo quanto riportato dal Mattino, il Tribunale di Napoli averebbe accolto la richiesta presentata dal commissario Salvo Nastasi di poter accedere ai suoli ex Italsider sequestrati. Obiettivo del commissario di governo è poter procedere alle caratterizzazioni, utili a capire quali siano le aree da bonificare.

Il perito del Tribunale Claudio Galli, che ha il compito di fare chiarezza sulla bonifica realizzata in passato, non disporrà nuovi rilievi ma esaminerà i risultati delle analisi già compiute. Da qui l'idea di Nastasi di fare nuove caratterizzazioni, che quindi non entreranno in conflitto con le attività del perito.

Intanto, per quanto riguarda le gare, tre sono state aggiudicate e autorizzate dall’Autorità anticorruzione. Già consegnate le aree per i cantieri, zone non sottoposte a sequestro. Si tratta della rimozione dell’amianto, della manutenzione della barriera idraulica della colmata, e alla bonifica dell’arenile nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento