FuorigrottaToday

Bagnoli, ok dal tribunale all'accesso dei suoli: passi avanti verso la bonifica

Saranno possibili le caratterizzazioni dei suoli per fare chiarezza sulle aree in cui intervenire. Intanto tre gare sono state aggiudicate e autorizzate dall'Autorità anticorruzione

Passi avanti per la riqualificazione di Bagnoli. Secondo quanto riportato dal Mattino, il Tribunale di Napoli averebbe accolto la richiesta presentata dal commissario Salvo Nastasi di poter accedere ai suoli ex Italsider sequestrati. Obiettivo del commissario di governo è poter procedere alle caratterizzazioni, utili a capire quali siano le aree da bonificare.

Il perito del Tribunale Claudio Galli, che ha il compito di fare chiarezza sulla bonifica realizzata in passato, non disporrà nuovi rilievi ma esaminerà i risultati delle analisi già compiute. Da qui l'idea di Nastasi di fare nuove caratterizzazioni, che quindi non entreranno in conflitto con le attività del perito.

Intanto, per quanto riguarda le gare, tre sono state aggiudicate e autorizzate dall’Autorità anticorruzione. Già consegnate le aree per i cantieri, zone non sottoposte a sequestro. Si tratta della rimozione dell’amianto, della manutenzione della barriera idraulica della colmata, e alla bonifica dell’arenile nord.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento