FuorigrottaToday

Cantone: "Io commissario per Bagnoli? Sì ma non farei il manager"

Il presidente dell'Anticorruzione accetterebbe l'incarico se avesse il ruolo di controllore. "Se ci sarà spazio per svolgere un'attività consona al mio ruolo di presidente dell'Anac, allora bene", spiega

Bagnoli

Raffaele Cantone, il magistrato a capo dell'Anticorruzione, è tra i maggiori “indiziati” per ricoprire il ruolo di commissario alla bonifica di Bagnoli. “Prima di tutto bisogna capire se si verificherà e se ci saranno le condizioni per fare qualcosa – spiega Cantone al proposito – poi bisogna capire il ruolo. Non potrei avere un ruolo manageriale, mi immaginerei in un ruolo di controllo e non di gestione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non sono un manager – ha spiegato Cantone – Al contrario, se ci sarà spazio per svolgere un'attività consona al mio ruolo di presidente dell'Anac allora bene”. A proposito del da farsi in fatto di riqualificazione del quartiere flegreo, il magistrato ha spiegato che “oggi sarebbe inopportuno dire la mia idea, in passato ho detto di aver avuto l'impressione che c'era stato uno spreco di denaro non giustificato dai risultati ottenuti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento