FuorigrottaToday

Bagnoli, manifestanti in strada: blocco del traffico e volantinaggio contro il commissariamento

I comitati di quartiere ancora in piazza contro "speculatori, padroni, inquinatori e politicanti" che stanno decidendo la riqualificazione. Il 13 mobilitazione più ampia

Manifestanti a Bagnoli

Nella serata di ieri, per le strade di Bagnoli, c'è stato un blitz di protesta organizzato da studenti, disoccupati e semplici cittadini. I manifestanti hanno bloccato il traffico in alcuni punti nevralgici della zona e spiegato alla cittadinanza la loro decisa contrarietà al commissariamento della locale bonifica.

Quanto organizzato ieri sera è un primo passo – spiegano i manifestanti – "verso la mobilitazione con assemblea pubblica del ‪13 gennaio‬ quando si riunirà la cabina di regia in Prefettura". Dopo le azioni per il quartiere, i manifestanti si sono riuniti nella stazione della Cumana in assemblea per organizzare pubblicamente i prossimi appuntamenti di mobilitazione.

"La vera cabina di regia si occupa del territorio tutti i giorni – spiegano gli organizzatori della protesta in riferimento al 'coordinamento' di soggetti alla guida del quale è stato posto il commissario Salvo Nastasi – Chi non si schiera, chi rimane a casa, non è neutrale ma fa il gioco degli speculatori, padroni, inquinatori e politicanti".


Quanto chiesto dai movimenti di protesta del quartiere sono "bonifiche reali, controllo dal basso, chi ha inquinato paghi, lavoro stabile e sicuro, servizi e spazi sociali, nuova economia sostebile, produttiva e di comunità, parco urbano e spiaggia pubblica attrezzata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento