FuorigrottaToday

Il Parco dello Sport, un grande incompiuto preda di furti

I carabinieri hanno arrestato due rom del campo di Casalnuovo che avevano depredato la struttura di Cavalleggeri di tubolari d'acciaio del valore di 5mila euro

Parco dello Sport

A Fuorigrotta i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato in concorso un 22enne ed un 18enne, entrambi rom del campo di Casalnuovo già noti alle forze dell'ordine.

I due erano a bordo di un furgone in piazza D'Annunzio, quando sono stati fermati e perquisiti dai militari. Avevano con loro cinque tubolari in acciaio del valore complessivo di circa 5mila euro, poco prima rubati dal Parco dello Sport di via Cattolica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Coronavirus, primo caso a Napoli: 45enne in buone condizioni

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento