FuorigrottaToday

Torna il clan D'Ausilio a Bagnoli, arrestate quattro persone

Il sodalizio camorristico si sta riorganizzando dopo l'evasione di Felice D'Ausilio. I quattro finiti in manette sono accusati di estorsione aggravata

Arrestati dai carabinieri di Bagnoli quattro elementi ritenuti vicini al clan D'Ausilio, la fazione camorristica operante tra Bagnoli e Cavalleggeri.

Si tratta di un 43enne, un 36enne un 31enne rumeno ed un 25enne ritenuti responsabili a vario titolo di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose ai danni di due imprenditori.

I militari hanno accertato che, dopo l’arresto dei vertici del clan, i D'Ausilio si stavano riorganizzando. Tutto sarebbe partito dall’evasione, avvenuta l’11 maggio, del 36enne Felice D’Ausilio che al momento risulta ancora latitante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Maltempo su Napoli e provincia: scuole chiuse mercoledì 6 novembre

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento