FuorigrottaToday

Cadavere in un'abitazione a Bagnoli. L'uomo scomparso da alcuni giorni

La vittima è stata identificata: si tratta di Angelo Forgione. Il pm di turno ha disposto il sequestro della salma su cui verrà effettuata un'autopsia, e dell'appartamento dopo una bonifica dell'Asl

Polizia scientifica

Il corpo di un 50enne è stato trovato in avanzato stato di decomposizione dal personale del 118 in un appartamento in via Raffaele Ruggiero. La vittima si chiamava Angelo Forgione. Non sposato e senza figli, l'uomo viveva in un degrado totale.

Ad un primo e sommario esame Forgione sembrerebbe essere morto per cause naturali da circa 3 giorni. Il pm di turno ha comunque disposto al momento il sequestro della salma, su cui verrà effettuata un'autopsia per capire le cause della morte, e dell'appartamento, dopo una bonifica dell'Asl.

I vicini di casa hanno intanto riferito di aver visto Forgione per l'ultima volta nella mattinata di domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento