FuorigrottaToday

Bagnoli, rissa nella notte: volano coltelli, due feriti

Un 21enne si è recato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta dove i sanitari gli hanno riscontrato una ferita d'arma da taglio. Medicato anche un 18enne: i racconti sull'aggressione combaciano

aggressioni

Un litigio violento e un accoltellamento questa notte a Bagnoli. Protagonisti due gruppi di giovani. Alle cinque del mattino, infatti, un 21enne si è recato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta dove i sanitari gli hanno riscontrato una ferita d'arma da taglio alla schiena giudicata guaribile in sette giorni. Il giovane ha spiegato di essere aggredito verbalmente per futili motivi da un gruppo di coetanei mentre si trovata in via Caio Duilio.

E poco dopo, in via Cattolica, un nuovo contatto con gli aggressori sfociato nell'accoltellamento. Nel corso delle indagini i poliziotti del commissariato Bagnoli hanno identificato una persona e appurato anche che all' ospedale Fatebenefratelli un altro ragazzo di 18 anni era stato medicato per quattro ferite d'arma da taglio che ha riferito di essere stato aggredito con le stesse modalità. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento