FuorigrottaToday

Tremenda aggressione ad una giovane clochard: le lanciano un sampietrino sul volto

Gli autori, due giovani in sella ad uno scooter, si sono dileguati. Per la vittima naso rotto e cinque punti di sutura. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica a Bagnoli

Ospedale San Paolo

Una brutta avventura, quella vissuta da una giovane clochard nella serata di domenica a Bagnoli. La donna, che vive da qualche settimana su una panchina davanti a una chiesa del quartiere flegreo, è stata vittima di un'aggressione immotivata che le è costata la rottura del setto nasale e cinque punti di sutura.

Secondo quanto ricostruito, intorno alle 19 sue ragazzi, in sella a uno scooter, sono passati davanti alla giovane donna e le hanno scagliato contro un sampietrino che l'ha colpita in viso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inizialmente soccorsa da persone che si trovavano nella chiesa, è stata trasportata successivamente al pronto soccorso del San Paolo. La polizia sta indagando su quanto accaduto, ma nessuno nei paraggi ha fornito indicazioni utili e in zona non ci sono telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento